CEO, CFO: IL TALENT MANAGEMENT E’ COSA VOSTRA

June 20, 2016 Franco Gementi

Attirare, trattenere e sviluppare le persone e misurarne l’impatto sull’organizzazione sta diventando, dal punto di vista dei CEO e dei CFO, un aspetto critico per il successo di un’azienda. La maggior parte dei top manager ne è consapevole ma ora è giunto il momento di agire. Con l’accorciamento dei cicli di innovazione e in una economia volatile, da dove è meglio iniziare? Chi deve essere coinvolto? Qual è l’impatto per l’azienda? Come lo misuriamo?

;

Di seguito, alcuni consigli:

;
  1. Per misurare l’impatto delle vostre policy di gestione dei talenti, non considerate solo il ROI. La strategia di gestione dei talenti deve andare oltre. Il ROI punta l’attenzione su una sola area e potrebbe portare a decisioni che non sono le migliori per gli obiettivi (e gli interessi) dell’azienda sul lungo termine.
  2. L’allineamento attuale e l’integrazione di processi della strategia di business con la strategia HR offrirà una visione chiara della vostra maturità in tema di HR. Questa maturità porterà a maggiori investimenti da parte della vostra azienda nel talent management e nell’organizzazione strutturale, il che porterà a un maggiore impatto positivo sul business.
  3. L’implementazione di un software per la gestione dei talenti è un catalizzatore per la reingegnerizzazione dei processi in azienda. Utilizzatela come parte della soluzione per generare una revisione dei processi, gestire il cambiamento e aumentare l’impatto sui risultati di business.
  4. Poiché le metriche potrebbero riguardare diverse tipologie di beneficio, è necessario scegliere un approccio prescrittivo allineato specificamente con il core business per misurare l’impatto della strategia di talent management.
  5. Per mantenere il vantaggio sulla concorrenza, dovrete apprendere dai vostri dati per capire il passato e allo stesso tempo misurare le implicazioni delle vostre azioni future. L’analisi predittiva e prescrittiva dei vostri talenti è la soluzione migliore per fornire previsioni e raccomandazioni utilizzabili per realizzare i risultati di business.
;

Conclusioni

;

Investire in persone qualificate, misurare il loro impatto sul business e prendere iniziative è responsabilità dei top manager. La gestione dei talenti ha un legame diretto con le performance dell’azienda. Con l’aiuto della tecnologia e il supporto del CHRO, CEO e CFO hanno ora la possibilità di misurare l’impatto diretto dei loro talenti sul business. La gestione dei talenti dovrebbe essere praticata frequentemente, con metriche per la misurazione delle performance in linea con le specificità del vostro business. Questo è davvero un aspetto critico per la conservazione della leadership della vostra azienda.

;

Per saperne di più, leggi il White Paper

Informazioni sull'autore

Franco Gementi

Franco has deep experience in the Human Resources field, in particular on administrative management processes (in-sourcing and outsourcing) and human resources development, with particular attention to the evaluation of the employee's potential and career development and various aspects related to rewarding policies and training and development. Along the entire evolutionary path, from home made solutions to the current cloud in Human Resources.

Seguici su Twitter Segui su LinkedIn Altri contenuti di
Articolo precedente
Valutare la sicurezza dei fornitori cloud? Ecco alcuni acronimi che è bene conoscere
Valutare la sicurezza dei fornitori cloud? Ecco alcuni acronimi che è bene conoscere

La sicurezza è chiaramente una preoccupazione primaria per qualunque impresa che voglia migrare i suoi dati...

Articolo successivo
Efficace ed efficiente: ecco la nuova suite di prodotti per le People Analytics
Efficace ed efficiente: ecco la nuova suite di prodotti per le People Analytics

Con Cornerstone OnDemand le organizzazioni possono formare, gestire e reclutare le persone in modo collabor...